About

hardwork and love“One’s Destination is not a place, but a different way of seeing things” H.Miller

IN THE BOX nasce come uno studio di progettazione e laboratorio di produzione per Display & Packaging Design, con particolare attenzione alla sostenibilità.

Attorno alla action figure di maker X (alias Xenofon Ritsopoulos) design maker, le attività del workteam sono la progettazione, prototipazione e manifattura di allestimenti fieristici e vetrine, arredamenti in cartone (anche ignifugo C1) per showroom e temporary shops, corners, espositori e packaging esclusivi.

Usiamo materiali ecologici per progettare e realizzare con plotter di taglio a lama vibrante, strutture espositive, imballaggi ed sistemi di esposizione pieghevoli dal basso costo di trasporto e massima flessibilità compositiva nei punti vendita.

Oltre ad essere artigiani del cartone in the box lab si espande nel campo dell’ educazione ed accrescimento della manualità dei bambini e di chi si sente tale, organizzando laboratori di giochi educativi di seguito alla voluta dagli organizzatori della Edizione Europea della Maker Faire  che selezionano IN THE BOX LAB come espositore.

Eccoci a Roma con i giochi senza cavo a riattivare un settore coltivato negli anni precedenti con giochi progettati e realizzati per enti pubblici (regione Creta dipartimento educazione, centro di energie rinnovabili e risparmio energetico della provincia di Heraklion) con finanziamenti europei (Eures, Europe direct).

Il resto è attualità:

Workshop tematici (OUT OF THE BOX “Beyond Packaging” ) per la progettazione di arredi in cartone sia organizzati dal ISIA Design di Firenze   svolti nel ambito della Florence Design Week dove Xenofon Ritsopoulos svolge attività di docente, sia autogestiti (versione 2.0) presso il vivaio del Malcantone a Firenze, richiesti da studenti e professionisti che desiderano un approfondimento. sulla manifattura oltre che sulla progettazione di arredi in cartone.

In parallelo alla collaborazione con Mannucci Packaging srl per la manifattura dii arredi ed espositori in cartone, l’ Accademia delle Belle Arti di Firenze invita Maker X a insegnare agli allievi del corso della progettazione plastica per la scenografia l’uso e le tecniche di lavorazione digitale del cartone come materiale alternativo per gll’allestimento della nuova sede “Guicciardini”.

Il comune di Firenze seleziona il progetto in cartone per le attività ludiche organizzate presso il Festival dei Bambini che viene finanziato dai 4MAKERS piattaforma italiana di makers nel settore cartotecnico.

5 commenti

  1. natalia · · Rispondi

    Grazie Xenofon per venire ieri pomeriggio alla Accademia e farci vedere i lavori. Mi è piaciuto tanto
    Vorrei farti una domanda, avrei un progetto in mente con cartone e non saprei proprio quale scegliere. Sarebbe realizzare un quadro con luce, a modo che sembri una tela ma che dopo sia facile perforare perché vorrei fare una scritta da dove uscirà la luce. Qualche consiglio? Dove trovarlo? Grazie davvero.

    1. Grazie a te, a tutti gli studenti e al vs prof Edoardo Malagigi del invito a presentare “PAPER SHAPERS ENGINEERING” e del vs caloroso e spontaneo applauso finale!!
      Riguardo il tuo progetto ti consiglio inanzi tutto di usare una sorgente luminosa non incandescente, per evitare eventuali imbarcamenti del cartone che si ritira con il calore.
      Ricordati che, come il legno, il cartone è un materiale vivo che contiene umidità. Ogni variazione di temperatura può modificare più o meno la sua forma.
      Per favore fammi sapere le dimensioni del tuo quadro per consigliarti il tipo di cartone e dove trovarlo.
      Mercoledi 4/12/13 alle 12:00 sono stato invitato dalla prof. Nocentini a presentare dei lavori in cartone al corso di scenografia presso la sede dell Accademia delle Belle Arti in Pzza S. Marco a Firenze.
      Se vuoi venire ne possiamo parlarne al riguardo da vicino.
      Buon We
      Xenofon Ritsopoulos
      Design Maker

  2. natalia · · Rispondi

    Ciao Xenofon, non sono riuscita a beccarti ieri alla’Accademia cmq mi terrò in contatto per il proggeto. Grazie

  3. natalia · · Rispondi

    Ciao, ti scrivo ancora per un consiglio, dove comprare un cartone con forma di telaio per poter perforare, deve essere grande 70×100 e sopportare le luce, che ne dici, si puo fare??

    1. Te lo regalo io fammi sapere via mail:xritsopoulos@gmail.com quando ti serve che ci mettiamo d’accordo.
      Buon anno!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: